SCADENZE IMPIANTI FOTOVOLTAICI

01/03/2021

I soggetti in possesso di una licenza d’officinaelettrica rilasciata dall’Agenzia delle Dogane devono presentare entro il 31 marzo 2021 la dichiarazione di consumo per l’anno d’imposta 2020.

Sono a tenuti a presentare la dichiarazione coloro i quali provvedono al versamento delle accise sull’energia elettrica direttamente all’Agenzia delle Dogane (ad esempio coloro che consumano in parte o totalmente l’energia elettrica autoprodotta da impianti di cogenerazione o che godono di esenzioni per particolari processi che sono considerati “usi esenti”).

Devono presentare la dichiarazione di consumo anche:

  • Tutti i titolari di impianti fotovoltaici, in regime di Scambio sul Posto o Cessione Parziale, che utilizzano l’energia prodotta in locali o luoghi diversi da abitazioni, con potenza maggiore di 20 kW;
  • Tutti i titolari di impianti di produzione (es. idroelettrico, fotovoltaico) che cedono totalmente in rete l’energia elettrica prodotta.