RIMBORSO ACCISE ENERGIA ELETTRICA

03/02/2020
La sentenza della Corte di Cassazione n. 27101/2019 del 26 marzo depositata il 23 ottobre 2019 allegata ha dato il via libera alla possibilità di richiedere per le forniture di energia elettrica dei soli anni 2010 e 2011, la restituzione dell’addizionale provinciale addebitata in bolletta sui primi 200.000 kWh mese.
Nel 2012 l’addizionale è stata soppressa poiché in contrasto con le Direttive dell’Unione Europea.
Segnaliamo quindi la possibilità di avviare una richiesta di rimborso dell’addizionale provinciale sulle accise sul consumo di energia elettrica per gli anni 2010 e 2011 calcolata sui consumi fino a 200.000 kWh mese. La richiesta di rimborso deve essere inviata al fornitore di energia elettrica di quegli anni e solo per il periodo 2010 e 2011 poiché gli anni precedenti sono ormai prescritti.