NUOVO CODICE APPALTI

19/04/2016
I cardini della riforma sono la buona progettazione, i tempi certi per la realizzazione delle opere e l’aggiudicazione dei lavori facendo attenzione alla qualità delle proposte. La Progettazione BIM sarà obbligatoria per le nuove opere e i servizi di progettazione di importo superiore alle soglie comunitarie.